We are Online Market of organic fruits, vegetables, juices and dried fruits. Visit site for a complete list of exclusive we are stocking.

Contattaci

Contattaci: 019 4508390 - +39 3930697784
My Cart
0.00
Blog
IMMAGINE Brandacujun, Ristocaffè Il Ponte Toirano

Brandacujun della tradizione ligure

Piatto tipico della Riviera Ligure di Ponente, il Brandacujun è una squisitezza della nostra tradizione gastronomica.
Lo conosci? Leggi la nostra news per conoscere qualche curiosità!

Caro amico o amica di Pesto Fresco, nella nostra news di questa settimana parliamo di un altro squisito piatto della nostra tradizione gastronomica ligure: il Brandacujun.
Ha un nome strano e sembra quasi una parolaccia, ma si tratta di un piatto tipico della Riviera di Ponente e viene chiamato anche Stoccafisso mantecato alla ligure.
Il Brandacujun è un antipasto che ha come base diversi prodotti tipici della nostra tradizione ligure.
La base è ovviamente costituita dallo stoccafisso, o più raramente dal baccalà, per una versione più delicata, dalle patate lessate, dalle olive Taggiasche del Ponente Ligure e dal nostro ottimo Olio Extravergine d’oliva Ligure.
Continua a leggere per scoprire di più su questo piatto tradizionale ligure dal nome così strano!

Brandacujun: origine ed etimologia

Esistono tante leggende sul Brandacujun e, ad oggi, effettivamente non si riesce a individuare con assoluta certezza l’etimologia del nome.
Di certo la radice della parola “branda” deriva dal verbo provenzale “brandare” cioè “scuotere”.
E fin qui tutto bene
Sulla seconda parte della parola nel tempo si è scatenata la fantasia di moltissime persone.
Qualcuno sostiene che il compito di scuotere la pentola per amalgamare il pesce e le patate venisse affidato al “cujun” di casa, cioè il meno furbo della famiglia,  perché non aveva o non poteva fare altro.
Altre versioni meno antipatiche raccontano che l’incombenza di scuotere la pentola per amalgamare gli ingredienti del Brandacujun venisse invece affidato all’uomo di casa.
Egli quindi,  scuotendo la pentola da seduto, la faceva scontrare con le proprie “parti basse”. E insomma … avete capito …
Si tratta di due versioni suggestive sull’origine del Brandacujun e magari in una delle due o in entrambe, qualcosa di vero c’è.

Oggi il Brandacujun viene proposto da tutti i ristoranti caratteristici liguri e da chi ha rivisitato il piatto proponendo anche solo un impiattamento più raffinato.
In foto la proposta di Brandacujun realizzata da chef Gian Luca Cellerino di Ristocaffè Il Ponte di Toirano, che lo serve con crostini di pane casereccio abbrustolito, pomodori confit e salsa verde.

 

Lascia il tuo commento

Compare