We are Online Market of organic fruits, vegetables, juices and dried fruits. Visit site for a complete list of exclusive we are stocking.

Contact us

Contattaci: 019 450 83 90 - +39 349 639 30 91
My Cart
0.00
Torretta di quinoa con Pesto Fresco Genovese avvantaggiato con cialda di Parmigiano Reggiano
Torretta di quinoa con Pesto Fresco Genovese avvantaggiato con cialda di Parmigiano Reggiano

Torretta di quinoa con Pesto Fresco Genovese avvantaggiato con cialda di Parmigiano Reggiano

La nostra rubrica mensile si arricchisce di una nuova ricetta di chef Gian Luca Cellerino di Ristocaffè Il Ponte di Toirano: Torretta di quinoa al Pesto Fresco Genovese avvantaggiato con cialda di Parmigiano Reggiano.
Ecco un nuovo spunto per utilizzare il Pesto Fresco in un piatto squisito, 100% vegetariano .

La ricetta di chef Gian Luca Cellerino di Ristocaffè Il Ponte di Toirano questo mese è squisita, molto moderna e utilizza prodotti molto salutari: la Torretta di quinoa al Pesto Fresco Genovese avvantaggiato con cialda al Parmigiano Reggiano.
lo chef unisce il Pesto Fresco prodotto nel nostro Laboratorio Artigianale Frasca e Nassa di Loano alla quinoa, alimento dalle numerosissime proprietà nutritive.
La quinoa èinfatti  molto ricca di proteine, carboidrati e fibra alimentare ed è assolutamente priva di glutine, come il nostro Pesto Fresco Genovese.
L’ elevato contenuto proteico della quinoa la rende una valida alternativa rispetto agli alimenti proteici di origine animale, quindi è ideale per chi desidera diminuire o eliminare il consumo di carne o pesce.
Passiamo al procedimento per preparare la nostra Torretta di quinoa al Pesto Fresco Genovese avvantaggiato con cialda di Parmigiano Reggiano.

Torretta di quinoa al Pesto Fresco Genovese avvantaggiato con cialda al Parmigiano Reggiano: ecco gli ingredienti per 4 persone

  • Pesto Fresco Genovese: 2 vasetti da 170g
  • 2 patate medie
  • 1 pugno di fagiolini freschi
  • 4 tazzine da caffè di quinoa
  • Olio EVO
  • Pinoli a piacere
  • 8 cucchiai di Parmigiano Reggiano per le cialde

Torretta di quinoa al Pesto Fresco Genovese avvantaggiato con cialda al Parmigiano Reggiano: procedimento

  • Fai lessare le patate. Se vuoi portarti avanti con la preparazione di questo piatto, lo chef  consiglia di far cuocere le patate con la buccia in acqua molto salata e di scolarle senza sciacquarle, così il sale si deposita sulla buccia  e le patate assorbono solo la salatura necessaria. In questo modo si conservano  a lungo anche fuori dal frigo, quindi puoi prepararle anche il giorno prima
  • Fai lessare i fagiolini in acqua leggermente salata. Lo chef consiglia di raffreddarli sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura e mantenerne il turgore
  • Prepara le cialde stendendo in modo uniforme 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano per ogni cialda su un foglio di carta forno. Metti in forno a microonde per 1 minuto alla massima potenza e tira fuori. Per i 10 secondi successivi all’uscita dal forno,  la cialda è modellabile, qualora volessi dare una forma rotonda o a cuore o come vuoi tu. Preparale tutte e mettile da parte
  • Fai cuocere la quinoa a freddo. Di regola, per 1 parte di quinoa, aggiungi 2 parti di acqua leggermente salata, quindi nel nostro caso, 4 tazzine di quinoa e 8 tazzine di acqua
  • Porta a bollore e abbassa la fiamma al minimo. A questo punto fai cuocere 10 minuti con il coperchio sulla pentola
  • Spegni il fuoco e lascia la pentola coperta ancora per 5 minuti
  • Sgrana la quinoa con la forchetta, aggiungendo per separarla olio EVO o olio di semi, a seconda dei gusti. Con l’olio EVO avrai il caratteristico gusto deciso dell’oliva, con quello di semi avrai una quinoa più delicata, priva di gusto aggiunto
  • Metti il Pesto Fresco Genovese contenuto 1 vasetto e mezzo in una boule
  • Pela e taglia a cubetti piccoli le patate
  • Taglia i fagiolini a pezzetti piccoli, tenendone qualcuno intero per la guarnizione
  • Scalda patate e fagiolini in forno a microonde per un minuto al massimo della potenza
  • Scalda la quinoa con la stessa modalità
  • Versa patate, fagiolini e quinoa nella boule con il Pesto Fresco Genovese e mescola per condire
  • Sul piatto da portata componi la torretta di quinoa aiutandoti con un coppa pasta
  • Guarnisci con pioggia di pinoli, fagiolini lessati interi, la cialda di Parmigiano Reggiano e  un giro di olio EVO

Il piatto è pronto da portare in tavola e consumare caldo. Buon appetito!

Il nostro Pesto Fresco Genovese, con o senza aglio, puoi acquistarlo direttamente nel Laboratorio Artigianale Frasca e Nassa a Loano, nel distributore h24e sul nostro sito  cliccando qui per averlo in pochissimo tempo direttamente a casa tua.

Lascia il tuo commento

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping