We are Online Market of organic fruits, vegetables, juices and dried fruits. Visit site for a complete list of exclusive we are stocking.

Contact us

Contattaci: 019 450 83 90 - +39 349 639 30 91
My Cart
0.00
Blog

Rosmarino: bello, aromatico e versatile

Cari amici di Pesto Fresco, anche oggi vogliamo parlarvi della nostra terra, della nostra amata Liguria.

Questa settimana non vi parliamo di pesto, anche se la tentazione è forte, però vorremmo rimanere in tema di erbe aromatiche liguri: il rosmarino.

Sapete che in Liguria adoperiamo molto le erbe aromatiche, che fanno parte della nostra tradizione più antica, quando le persone povere raccoglievano quelle spontanee e le mettevano nelle minestre e in tutte le preparazioni per dare sapore al posto delle costose spezie che venivano dall’Oriente.

La zona dell’Albenganese (in provincia di Savona) è terreno fertile per ogni tipo di coltura, in modo particolare per le aromatiche e, per la posizione che gode, queste erbe hanno un sentore di mare e di montagna insieme che le rende inconfondibili.

Il rosmarino è tra le aromatiche più amate. È ricco di virtù terapeutiche, ottimo in cucina e bellissimo in giardino, soprattutto nella versione “prostrata”.

E’ un’aromatica insostituibile in cucina, soprattutto per la preparazione di carni e pesci al forno, alla griglia e in padella. Ottimo anche nella preparazione di  salse.

Secondo uno studio condotto dalla Kasas State University, il rosmarino contiene sostanze in grado di ridurre gli effetti cancerogeni che si sviluppano con le cotture al barbecue.

Possiamo utilizzare le foglie fresche o addirittura i rametti di rosmarino e in commercio lo troviamo anche essiccato.

È ottimo il sale con il rosmarino: lo fai essiccare, lo polverizzi e poi lo metti in un barattolino con il sale fino iodato. È fantastico per insaporire le carni, le minestre e le insalate.

Il rosmarino è una pianta aromatica bellissima e profumatissima che può essere coltivata anche in giardino o in vaso sul terrazzo. Essendo di natura molto resistente, non ha bisogno di cure particolari, solo di acqua e un po’ di concime organico.

Le sue foglie aghiformi hanno un profumo intenso, pungente e resinoso e trovano un ampio utilizzo anche in campo terapeutico e medicamentoso, per l’elevata concentrazione di principi attivi  nel suo olio essenziale.

È indicato per la cura di numerose patologie, anche come tonico generale, con effetti stimolanti e fortificanti sull’organismo.

Al di là di tutto, mettetelo sempre sulla farinata! Come dite? Non sapete come farla? Vi daremo la nostra ricetta della farinata, piatto della tradizione ligure, in uno dei prossimi appuntamenti!

Lascia il tuo commento

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping